Dubbi sulla propria compagnia? Arriva la app per controllare sul telefono le assicurazioni false

L’elenco delle false compagnie di assicurazioni che distribuiscono tagliandi fasulli, soprattutto nel ramo Rc Auto, a prezzi stracciati e fuori mercato, viene aggiornato senza soluzioni di continuità. Non passa giorno senza che l’Ivass riceva segnalazioni di casi di commercializzazione di false polizze. Un problema che sta diventando un’urgenza sociale, perché il fenomeno sta crescendo a ritmi vertiginosi, soprattutto nelle aree meridionali, dove l’alta incidentalità ha fatto esplodere i costi delle coperture e dove è alto il rischio di essere coinvolti in un sinistro con un veicolo non assicurato (sono circa 3 milioni in Italia) o assicurato con una compagnia fantasma.
Per arginare il fenomeno e dare un servizio ai cittadini onesti il Ministero dei Trasporti lancia App iPatente, la nuova App che permette di controllare sul telefonino se un veicolo è assicurato regolarmente o meno, digitando solamente il numero di targa. La App del Ministero offre anche la possibilità di verificare il saldo punti della patente, controllare le pratiche automobilistiche inviate alla motorizzazione come il rinnovo di patente. Attiva anche una sezione dedicata ai neopatentati dove si possono controllare le regole in vigore, i limiti di velocità da rispettare.